Sogno di una notte di mezza estate

Sullo spettacolo
Scheda spettacolo

Creato dai giovani attori detenuti del carcere minorile Beccaria con alcuni coetanei, sotto la direzione di Giuseppe Scutellà, il Sogno di Shakespeare diventa per i suoi interpreti l’occasione per conoscere altri mondi e per viaggiare oltre la situazione contingente.

Scheda dello spettacolo:

Sogno di una notte di mezza estate

di William Shakespeare
regia, scene e luci di Giuseppe Scutellà
con la compagnia puntozero composta dai giovani attori detenuti del carcere minorile Beccaria
Produzione Puntozero, Istituto Penale Minorile Beccaria.
Con il contributo di Fondazione Cariplo e Fondazione Marazzina.

X